DAEMONIAC
“Spawn Of The Fallen”

Anche se ho sempre cercato di seguire la scena Metal con una certa attenzione, soltanto da quando ho iniziato a scrivere per delle ‘zine mi sono davvero reso conto di quante realtà siano alla ricerca di un posto al sole al suo interno. La scrematura che giocoforza vado a fare per decidere chi andare a recensire mi porta sempre più ad una divisione che distingue tra gruppi originali, “proposte interessanti ma simili a…” e “pessime copie di…”. Detto che finora nella prima categoria sono finite davvero ben poche band, devo purtroppo constatare che il grosso della roba finisce nel calderone dei pessimi cloni, con solo una minima parte che riesce a trasmettere qualcosa che vada al di là della noia e del già ampiamente sentito. Continua a leggere