HOTEL POOLS
“Palmscapes”

Prima di cedere il passo all’ennesima valanga di recensioni dedicate ai Njiqahdda e progetti paralleli, era mio assoluto dovere parlare di questo “Palmscapes”, quarto lavoro del misterioso progetto americano Hotel Pools, che per quanto mi riguarda è senza alcun dubbio il mio disco dell’estate 2021. Per farvi capire perché questo disco si è fissato così bene nel mio immaginario, proverò a descrivervi alcune delle immagini che mi vengono in mente durante il suo ascolto. Bene, sedetevi comodi, chiudete gli occhi ed immaginate di trovarvi in una assolata Miami Beach, in vesti oltremodo sgargianti, mentre siete intenti a sorseggiare un Bloody Mary nel bar della piscina di un enorme albergo con piscina, osservando dietro i vostri occhiali scuri le belle ragazze presenti. Ad un certo punto, ecco arrivare un inserviente dell’hotel per dirvi che la vostra auto è pronta. Andate nella hall pronti a far rombare la vostra Lamborghini Diablo rossa fiammante, che aspetta solo di essere guidata. Continua a leggere