INCINERATE
“Back To Reality”

Anche se questo “Back To Reality” risulta essere il secondo full-lenght dei belgi Incinerate, il trio originario di Antwerp non è proprio composto da pischelli alle prime armi, anzi, ma da quello che si trova in giro è gente in giro ormai da un bel po’ di tempo. Infatti, gli Incinerate nascono nel 2008 probabilmente come proseguimento della precedente band chiamata Rot, da cui arrivano tutti gli attuali membri del trio, e che solamente nel 2016 sono riusciti a coronare il raggiungimento del traguardo del loro primo full-lenght, intitolato “Amazon Violence”. Sono serviti quindi ben cinque anni agli Incinerate per poter dare un seguito a quel disco con l’attuale “Back To Reality”, anche se però i risultati ottenuti non mi sembrano piuttosto convincenti. Infatti, gli Incinerate sembrano voler cercare di costruire un ponte tra i Sepultura del loro periodo d’oro ed il Thrash tedesco, Kreator in particolare, ma senza nemmeno disdegnare qualche capatina anche in territori pienamente slayeriani. Un ponte certamente ben saldo sulle proprie influenze primarie, e soprattutto ben prodotto e suonato. Ma cos’è che allora non mi ha convinto? Continua a leggere