NOX ILLUNIS
“Metempsychosis”

A due anni dal debutto sulla lunga distanza con l’ottimo “In Sideris Penumbra”, gli italiani Nox Illunis tornano alla ribalta con questo “Metempsychosis”, evolvendo ed ampliando ulteriormente gli orizzonti sonori della propria proposta. Tornati ad affidarsi per l’occasione all’autoproduzione, i nostri centrano in pieno il bersaglio e riescono a cesellare un suono d’impatto, potente e allo stesso tempo chiaro, su cui costruiscono le proprie trame in uno stile che, pur rifacendosi a certe movenze della scena italiana (Spite Extreme Wing e Absentia Lunae su tutti) e di quella Religious francese, rimane assolutamente personale e riconoscibilissimo, tanto che loro stessi si definiscono Sidereal Black Metal “per distinguersi dall’odierna massa informe che va sotto l’etichetta Black Metal”. Continua a leggere