RABID DOGS
“Italian Mysteries”

Dopo essermisi rotto lo stereo ad inizio dell’anno, continuo le mie disavventure tecnologiche con la rottura del mio tablet cinese, comprato soltanto lo scorso novembre. Avevo scommesso molto sulla tecnologia asiatica a basso prezzo, ma mi sa che la mia sfiga con la tecnologia ad ora è fin troppo potente. Fortunatamente, ad incanalare queste mie varie incazzature ci hanno pensato questi tre maledetti cani arrabbiati, provenienti dal piccolo paesino di Atessa, che con questo “Italian Mysteries” sganciano una bomba sonora di dimensioni apocalittiche. Da vero appassionato di gialli, non potevo che essere immediatamente attratto dalla loro cover, ricordante in maniera evidente la mitica collana dei gialli Mondadori. Continua a leggere