SARGEIST
“Unbound”

Preparando questa recensione del nuovo full length, il quinto, dei Sargeist sono andato a risentirmi “Let The Devil In” e “Feeding The Crawling Shadows”, non tanto per riannodare le fila del discorso, ma più che altro per vedere quanto il mio giudizio fosse mutato. Anche se il loro ricordo era ancora abbastanza vivo pur non avendoli quasi più ascoltati per intero, col tempo quei quattro o cinque pezzi risentiti qua e là mi avevano messo la classica pulce nell’orecchio, ed ora devo ammettere che il mio parere si è quasi ribaltato. La cosa di per se non sarebbe poi così rilevante, eppure questo mio “pentimento” mi ha portato ad avvicinarmi a questo “Unbound” con un approccio più equilibrio e meno umorale e, in buona sostanza, scevro da aspettative da fan. Continua a leggere

SARGEIST
“Feeding The Crawling Shadows”

Nonostante fosse stato incensato da gran parte degli addetti ai lavori, devo ammettere che il precedente full length “Let The Devil In” non mi aveva più di tanto entusiasmato, tanto da considerarlo un’uscita sottotono che, per fortuna, era stata controbilanciata dall’ottimo EP “Lair Of Necromancy”, che mi aveva fatto ben sperare per questa nuova release di casa Sargeist. La mia curiosità e le mie aspettative nei confronti di questo “Feeding The Crawling Shadows”, ultima fatica della band finnica, erano dunque piuttosto alte ma allo stesso tempo in bilico tra la speranza di un ritorno col botto e la paura di una prestazione ancora una volta opaca e fuori forma. Continua a leggere

SARGEIST
“Lair Of Necromancy”

Essendomi avvicinato con molte speranze, poi andate deluse, al recente “Let The Devil In”, album che seppur valido risultava privo di quel mordente ed incisività che non gli ha permesso di emergere dalla media e ritagliarsi un proprio spazio tra le uscite degne di nota, l’uscita di un nuovo lavoro dei Sargeist mi aveva lasciato abbastanza indifferente, tanto più che si trattava di un EP di due sole tracce. Continua a leggere