VARGSANG
“In The Mist Of The Night”

Nato inizialmente come one man band portata avanti dal solo Vargsang in seguito alla sua uscita dai Graven e divenuto poi per qualche anno un duo con l’ingresso in formazione del batterista Goatruler, l’omonimo progetto del polistrumentista tedesco ritorna in vita, nuovamente come solo project, dopo una pausa di ben sei anni che aveva messo la parola fine ad una tutto sommato più che dignitosa discografia fatta di tre full length e uno split rilasciati tra il 2003 e il 2008. Se però il debutto “Call Of The Nightwolves” e il successivo “Throne Of The Forgotten” erano stati in grado di intrigarmi, lo stesso non si può dire per “Werewolf Of Wysteria”, una release che non mi aveva convinto del tutto e che avevo lasciato cadere presto nel dimenticatoio. Continua a leggere