VEXOVOID
“Call Of The Starforger”

Il confine tra manierismo e rilettura personale dei canoni di un certo genere è spesso molto labile e di ardua individuazione. Non posso quindi negare che mentre stavo ascoltando i primissimi minuti di questo “Call Of The Starforger”, esordio sulla lunga distanza per gli italiani Vexovoid, il timore fosse quello di trovarmi alle prese con una band appiattita sulle posizioni dei Vektor di “Terminal Redux”. Se già il loro monicker pareva infatti una crasi neanche troppo velata tra quello della band americana e quello dei Voivod, i titoli e le tematiche sci-fi sembravano proprio far pensare di trovarsi di fronte alla versione italiana della creatura di David DiSanto. Continua a leggere

VEXOVOID
“Heralds Of The Stars”

Se mi si chiedesse di associare la parola fantascienza ad un qualche gruppo Metal, la mia scelta non potrebbe che ricadere sui Voivod, forse i soli in grado di unire alla perfezione un certo sound, le cui fondamenta sorgevano sui folli riff di quell’indimenticabile genio a nome Piggy, che riuscisse a rappresentare in maniera perfetta i deliri fantascientifici e postatomici di Away. Purtroppo, o per fortuna, l’unicità del cammino intrapreso dai Voivod non ha lasciato eredi e pochissimi pretendenti al trono, ma ancora ben lontani dal raggiungere la band canadese, visto anche l’ottimo stato di forma sfoggiato nel loro ultimo “Target Earth”. In questo contesto, muove i primi passi questo giovane trio originario di Siena chiamato Vexovoid, di cui andremo qui a presentare l’EP d’esordio intitolato “Heralds Of The Stars”. Continua a leggere