CENTO SCIMMIE
“Fragile”

L’aggettivo che meglio si accosta a questo disco è senza alcun dubbio “particolare”. C’è davvero qualcosa di inafferrabile nel debutto discografico di questo quintetto originario di Padova. Qualsiasi inquadramento in predeterminate categorie della loro proposta musicale sembra scivolare via come un’anguilla insaponata. Non son sufficientemente pesanti per essere definiti Metal, ma allo stesso tempo l’atmosfera che si respira nel disco è cupa e opprimente, con la coppia di chitarre formata da Alessio OmettoAntonello Carrossa capace in qualche modo di infilare riff di chiara estrazione Metal, come per esempio in “Verme”. A complicare ancora di più la situazione, ci si mette anche la particolare timbrica di Andrea Coppo, che in alcuni casi, come nella onirica “Ipergiganti Gialli”, sembra quasi ricordare quella del cantante dei Negramaro, fortunatamente mettendo però da parte i suoi odiosi ghirigori vocali. Somiglianze a parte, Coppo è veramente un signor cantante, capace di valorizzare al massimo tutto il lavoro strumentale messo in piedi dai suoi compari. Insomma, è davvero un gran casino cercare di inquadrare questi Cento Scimmie, ogni tanto saltano fuori riferimenti ai Soundgarden, mentre in altri sento dei richiami nascosti agli Alice In Chains, oppure, come nel caso di “Cane”, spuntano fuori dei riff e delle sonorità vagamente riconducibili al Nu Metal. Tuttavia, quello che veramente interessa far passare è che questa loro formula funziona. La mia sensazione è infatti che i riff e i richiami ai generi sopra menzionati, siano subordinati alla messa in evidenza di una atmosfera precisa, supportata però da una linea melodica forte, per non dire virale. “Basta Che Funzioni”, “Pezzi”, “Verme” o “Cane” sono dei pezzi davvero spettacolari capaci di rimanerti in testa a lungo. Complimenti quindi alla Overdub Recordings per aver scovato questi cinque padovani, e speriamo che questo loro debutto sia solo l’inizio di una lunga carriera musicale.

BRIEF COMMENT: “Fragile”, the debut album from Cento Scimmie, is a very strange release. This band doesn’t play so heavyg to be considered Metal, but their atmospheres are too dark and overwhelming for a normal Rock band. Apart from their style, what is really important is that their strange formula works perfectly, showing a bunch of incredible tracks like “Basta Che Funzioni”, “Pezzi”, “Verme” or “Cane”.

Contatti: Facebook
Etichetta: Overdub Recordings
Anno di pubblicazione: 2018
TRACKLIST: 01. Cosmetico; 02. Schiena; 03. Cane; 04. Verme (feat. Santiago Parodi Vidal); 05. Ipergiganti Gialle; 06. Pezzi; 07. Basta Che Funzioni; 08. Labbra
Durata: 36:36 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.