DEATH
“Scream Bloody Gore”

C’è poco da fare, tutta la musica estrema (Black Metal compreso) passa anche da qui e dalla fervida mente di un allora giovane ragazzetto di appena ventanni di nome Chuck Schuldiner. “Scream Bloody Gore” non è solo uno dei primissimi esempi, perfetti e compiuti, di estremizzazione musicale esasperata a tutti gli effetti, ma è soprattutto una dichiarazione d’intenti nei riguardi di noi ascoltatori (in primis) e successivamente verso l’ipocrisia ed il bigottismo imperante della società moderna, ed in special modo quella americana.

Il giovane Chuck in questa sua prima opera, seppur preceduta da una infinità di demo e rehearsal tape, prende in mano i nostri incubi più feroci e li rivomita letteralmente su di un pentagramma musicale. Accompagnato in questo folle viaggio nell’oltretomba dal batterista degli Autopsy, Chris Reifert, Chuck inizia il suo affascinante percorso musicale, andando a sondare ed esplorare i confini estremi del Heavy Metal, esasperando tempi, ritmiche e persino il modo di urlare (inventando praticamente le growling vocals). Ho davvero poco da dire sui singoli brani, non c’è un riff che non sia esaltante, non c’è un cazzo di brano che non ti invada le membra portandoti ad un head-banging sfrenato. Non c’è dimostrazione di tecnica, ma solo rabbia, furore e distruzione, e solo per questo (a discapito delle etichette) “Scream Bloody Gore” sarebbe da mettere tra i capisaldi del Black Metal.

“Pain, growing stronger
Life, exists no longer
Welcome, to a world of pain
Death and despair

Denial of life (Vile denial)”

BRIEF COMMENT: “Scream Bloody Gore” is not only a perfect example of extreme in music, but also an astonishing journey into the netherworld of our worst nightmares. Though it’s not technical as Death’s following works, the whole album shows a great songwriting, creating a lot of crushing riffs that embody rage, fury and distruction to perfection.

Etichetta: Combat Records
Anno di Pubblicazione: 1987
TRACKLIST: 01. Infernal Death; 02. Zombie Ritual; 03. Denial of Life; 04. Sacrificial; 05. Mutilation; 06. Regurgitated Guts; 07. Baptized In Blood; 08. Torn to Pieces; 09. Evil Dead; 10. Scream Bloody Gore; 11. Beyond the Unholy Grave (CD Bonus Track); 12. Land of No Return (CD Bonus Track)
Durata: 44:02 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.