IL MALPERTUGIO
“Songs Of Hope And Hatred”

Dopo le atmosfere desertiche dei Grave, continuo ad occuparmi di Stoner con questo gruppo originario di Caserta avente il curioso monicker de Il Malpertugio. Fatto partire questo “Songs Of Hope And Hatred”, le prime note dell’opener “I Am The Black Blues” fanno presagire un ennesimo clone dei sempiterni Kyuss, ma in realtà basta aspettare qualche altro secondo per sentire all’interno delle loro influenze i primi Orange Goblin. Infatti, i nostri non limitano il proprio campo di azione alle tipiche sonorità desertiche dello Stoner, ma tendono anche ad ampliarle e a mescolarle con dei passaggi più movimentati e parecchio influenzati dal Blues. Basta ascoltare l’omonima traccia “Il Malpertugio” e risulta quasi impossibile non pensare ad un sound quasi Hard Rock. Ovviamente, a questa loro anima rockeggiante decidono poi di alternare un brano più classicamente Doom come “The Return”, che richiama molto in causa i Cathedral, per poi chiudere il disco con un brano (la title-track) dalle sonorità estremamente dilatate e psichedeliche. Insomma, questi Il Malpertugio han esperienza da vendere, sono in attività da più di tre lustri e si sente, e cosa non da poco, dotati anche di un vocalist, Ivan Franzini (vedi anche gli Ufosonic Generator), capace di interpretare al meglio i cambi di passo e di umore della band. Tutto perfetto quindi? In larga parte certamente, i brani ci sono ed hanno tutti una loro forte impronta di unicità, quello che ancora manca è il riuscire a rendere personale questo mix di stili mostrati nelle singole tracce. Infatti, il pezzo che meno si presta a paragoni o confronti con altre band è proprio “Il Malpertugio”, di cui abbiamo già parlato in precedenza. Ma bisogna anche dire che stiamo parlando solo di un EP che non arriva nemmeno alla mezz’ora di durata, e che quindi possiamo rimandare tutti questi onanismi mentali ad un loro futuro full-lenght, augurando loro che arrivi in tempi brevi. Promettenti.

BRIEF COMMENT: “Songs Of Hope And Hatred” by Il Malpertugio is an intriguing five tracks EP in which the Italian band plays a good Stoner with some Doom and Blues influences. A promising release, no doubt.

Contatti: Facebook
Etichetta: Self-released
Anno di pubblicazione: 2018
TRACKLIST: 01. I Am The Black Blues; 02. Undone 7/8; 03. Meat Legion; 04. The Return; 05. Song Of Hope And Hatred
Durata: 26:54 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.