INFECTED CHAOS
“Dead Aesthetics”

Gli austriaci Infected Chaos non sono proprio dei perfetti sconosciuti per la nostra webzine, ed i nostri lettori più affezionati forse si ricorderanno una mia recensione di ormai ben sei anni fa del loro interessante debutto “The Wake Of Aries”. Tale lavoro mostrava un’ottima propensione nell’inglobare il Death Metal di cui scuola svedese e rielaborarlo in una serie di brani dai quali trasparivano buona capacità tecniche unite ad una discreta personalità. Mi sono poi perso per strada il suo successore, “Killing Creator” del 2017, a cui fa seguito il qui presente “Dead Aesthetics”, uscito in autoproduzione lo scorso settembre. Tuttavia, la loro proposta non sembra essere cambiata molto dagli esordi, poiché gli Infected Chaos fanno letteralmente incetta di qualsiasi sonorità risulti uscita dalla Svezia negli anni Novanta, mostrando addirittura echi dei Dissection su “Gehenna”, ma con una tendenza a virare ben volentieri verso lidi più Thrash. Bene la produzione, nel quale ha messo mano un certo Dan Swano in fase di mastering, forse un filo impastata per il suono delle chitarre, ma che ben si adatta al feeling live che traspare dalle composizioni di questo “Dead Aesthetics”. Tra i punti di forza del disco troviamo sicuramente le vocals di Christian Fischer, che si destreggiano in maniera decisamente abile tra profondi growls e potenti screaming, ascoltare giusto per esempio l’ottimo lavoro svolto su “And Thus I Fell”. Trovo inoltro degno di menzione il lavoro svolto dalla coppia ritmica LechleitnerMatze, capaci di dare grande dinamismo e potenza alle singole tracce. Insomma, pur non inventando niente di nuovo, “Dead Aesthetics” è un disco decisamente valido e che mi sono goduto parecchio negli ultimi mesi, e nel quale troviamo almeno tre o quattro brani di livello superiore, segno che quando i pezzi ci sono, non è necessario andare alla ricerca di chissà quale innovazione.

Contatti: Facebook
Etichetta: Autoprodotto
Anno di Pubblicazione: 2021
TRACKLIST: 01. When Yonder Calls My Name; 02. Hollow Chars; 03. Eager Breed The Gods Of Pestilence; 04. Gehenna; 05. Iron Nights; 06. And Thus I Fell; 07. Death Metal Shock Prayer; 08. Pitch-Black Fever; 09. Away; 10. Lethargia; 11. Of Death And Birth
Durata: 50:21 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.