LA FINE DI SETTEMBRE
“La Fine Di Settembre”

Nato a Savona nel 2013 dalle ceneri di un precedente gruppo chiamato Reservoir Dogs, il progetto La Fine Di Settembre è un terzetto formato da Fabio Grosso (voce/basso), Andrea Grosso (chitarra/cori) e Nicolas Gargini (batteria) che, grazie alla collaborazione tra ben tre etichette, DreamingGorilla Records, Revolution Sound e Savona Sotterranea, riescono a giungere al debutto assoluto con questo interessante ed omonimo EP. Registrato presso i Greenfog Recording Studio di Genova da Mattia Cominotto, “La Fine Di Settembre” è un lavoro che pesca a piene mani dal Grunge, intessendolo con passaggi più massicci derivanti dallo Stoner ed altri più soft tipici del Post-Rock. Per dare un riferimento, la band che più si avvicina al sound del terzetto savonese è senza alcun ombra di dubbio quella dei Verdena del periodo iniziale (per intenderci, quelli di “Verdena” e “Solo un Grande Sasso”), citati non a caso come una delle loro influenze sulla pagina Facebook della band. C’è davvero molto nel sound e nel riffing di “La Fine Di Settembre” che ricorda gli esordi del gruppo dei fratelli Ferrari, eppure questo non basta a relegarli a mera cover-band. Infatti, oltre ad una produzione sicuramente più grezza e ruspante, i nostri dimostrano di possedere una buona capacità di scrittura e gestione delle dinamiche, proponendo delle tracce semplici ma dotate allo stesso tempo di melodie assolutamente non scontante. Eccetto una poca convincente “Il Dialogo”, i restanti brani posseggono infatti tutti un ottimo tiro, con dei chorus molto abili nello stamparsi in testa (soprattutto l’opener “Il Mio Eco” e “Polvere”, la più verdeniana del disco e caratterizzata da un ritornello virale). La voce di Fabio Grosso è meno particolare e tecnica di quella di Alberto Ferrari, però risulta essere dotata di una buona estensione, oltre che di un timbro molto caldo che ben si amalgama con le composizioni della band. Insomma, un ottimo esordio, non c’è che dire. Non rimane che sperare che i La Fine Di Settembre riescano a non mollare in questo periodo piuttosto duro per chi fa’ musica e che presto possano confermare le buone qualità espresse su questo EP con un album. Per chi intanto volesse ascoltare qualcosa della band savonese, troverete l’intero EP in streaming sia su Youtube che su Soundcloud.

BRIEF COMMENT: La Fine Di Settembre‘s self titled debut EP is a release that exhibits a powerful and, at the same time, melodic Rock deeply rooted into Grunge as well as into some powerful Stoner riffs. The band’s style can be linked to the one of Verdena‘s first two albums, but we are very far to call La Fine Di Settembre a mere cover band. In spite of this similiarity, the band is indeed able to show a good songwriting and very nice choruses.

Contatti: Facebook
Etichetta: DreaminGorilla Records
Anno di Pubblicazione: 2014
TRACKLIST: 01. Il Mio Eco; 02. Il Cammino Di Un Illuso; 03. Polvere; 04. Il Dialogo; 05. Inafferrabile
Durata: 22:12 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.