LUCIFER’S FALL
“Lucifer’s Fall”

Riunire il Doom della tradizione sacra made in Black Sabbath, Saint Vitus e Pentagram all’Heavy Metal più duro e puro degli anni ottanta, questo è il focus primario del duo australiano chiamato Lucifer’s Fall e composto da Deceiver (voce, chitarra e basso) e Unknown And Unnamed (batteria). Formatisi solamente un anno fa come side-project della loro band originaria Rote Mare, i Lucifer’s Fall hanno pubblicato in breve tempo un demo (“Dungeon Demos 2013”) contente le rough version della title-track di “Unknown Unnamed”, che fa’ da preludio al qui presente full-leght di debutto. “Lucifer’s Fall” è un disco profondamente ancorato al passato, a partire dalla produzione, ruvida e priva di fronzoli, sino ad arrivare al songwriting, in bilico tra epici rallentamenti e cavalcate di stampo NWOBHM, che guarda negli occhi i maestri sacri citati ad inizio recensione. La voce di Deceived, pur essendo molto sgraziata nel timbro, possiede una teatralità che ben si incastra nelle sue trame chitarristiche. In generale, il disco è discreto, sebbene non mostri nulla di particolarmente sconvolgente, e presenta anche due ottime tracce quali la title-track e “Unknown Unnamed”. Particolare, anche se un po’ ripetitiva nella sua struttura, è anche la strumentale “The Summoning”, dove una cavalcata Maideniana presa direttamente da “Powerslave” si fonde con le atmosfere sulfuree ed occulte dei Mercyful Fate. Forse un suono delle chitarre più piene e grasse avrebbe donato maggiore potenza ai brani, ma probabilmente non era quanto interessava ai Lucifer’s Fall, decisi a rimanere fedeli ai propri idoli di gioventù.

BRIEF COMMENT: Lucifer’s Fall‘s self titled debut is an album balanced between the Heavy Metal of the ’80s and the Doom of Black Sabbath, Saint Vitus and Pentagram. Though it doesn’t show anything new, some tracks are pretty good and, in its entirety, it’s a quite fair release.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: Self-released
Anno di Pubblicazione: 2014
TRACKLIST: 01. The Suffering Wizard; 02. Lucifer’s Fall; 03. The Summoning; 04. Unknown Unnamed; 05. A Sinner’s Fate; 06. Deceiver; 07. Death March
Durata: 43:31 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.