NEID
“Non Repetere Est Hereditas”

Attualmente in fase di rifinitura del loro nuovo lavoro, i laziali Neid hanno rilasciato sul finire del 2012 questo EP per mantenere ulteriormente viva l’attenzione di quanti si erano già lasciati irretire dal buon debutto “Il Cuore Della Bestia”, uscito nel 2011 a coronamento di un’attività formalmente iniziata nel 2007 ma in verità già maturata con le esperienze avute in precedenza in varie band della scena Hardcore/Crust.

Rispetto agli esordi, le sonorità dei nostri si stanno sempre più aprendo a contaminazioni di scuola Death, quando non Brutal, in una sorta di metallizzazione del suono che però non sta soppiantando in toto la loro matrice Hardcore/Punk, ma anzi la sfruttano a dovere per creare un connubio ben riuscito, con l’EP “Non Repetere Est Hereditas” che è proprio qui a dimostrarlo. Dopo “L’Egoista”, una mitragliata che ci introduce perfettamente nel loro mondo, i Neid piazzano due bordate non da poco con “La Tecnica Del Diluvio” e il suo sorprendente assolo di sassofono e con la staffilata Grind “Carne Bruciata”, che non a caso ospita Cinghio dei Buffalo Grillz. A chiudere questa breve ma intensa esperienza troviamo “Cannibale”, cover dei Negazione perfettamente adattata al proprio stile, e la splendida “In Ostaggio”, con Arif dei Wormrot come guest, che riesce a stupire con un finale quasi melodico e si aggiudica la palma di miglior pezzo del lotto. L’unico appunto che si potrebbe fare è che alcune buone intuizione non sono state a mio avviso esplorate fino in fondo, preferendo forse puntare più su un’esecuzione in your face, ma è veramente questione di gusti, non certo di carenze o pecche compositive. Insomma, nell’attesa del nuovo album, “Non Repetere Est Hereditas” è un ottimo modo per tenere accesi i riflettori su di un gruppo che si conferma tra le più interessanti realtà italiane in campo Hardcore/Grind.

BRIEF COMMENT: Going on metalizing their Punk/Hardcore sound, Neid have released “Non Repetere Est Hereditas”, a good EP that shows a band more and more at ease in creating aggressive tracks characterized by an in your face attitude.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: Self-released
Anno di pubblicazione: 2012
TRACKLIST: 01. L’Egoista; 02. La Tecnica Del Diluvio; 03. Carne Bruciata; 04. Cannibale (Negazione Cover); 05. In Ostaggio
Durata: 10:33 min.

Autore: Iconoclasta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.