NERAVENDETTA
“Magnum Chaos”

Prima di archiviare in modo definitivo l’anno musicale da poco passato devo segnalarvi che, tra le ultime release che sto ascoltando durante questo periodo, i cagliaritani Neravendetta sono senza alcun dubbio gli autori di un debutto veramente molto interessante e che spero non passi inosservato tra gli ascoltatori ed addetti ai lavori. Completamente autoprodotto, ed al momento distribuito solamente tramite la loro pagina Bandcamp, “Magnum Chaos” è un intelligente crocevia di molteplici influenze, che si riversano in un Melodic Black Metal mai scontato e banale. Infatti i Neravendetta, pur partendo da sonorità accostabili a quelle dei primissimi Naglfar, ossia chitarre molto compresse, riescono comunque a tirar fuori dei riff sempre distinguibili e ad abbinarli con tempi ad alto BPM. Altro importante trademark della band sono pure le ricercate melodie, alcune delle quali pescate direttamente dalla tradizione sarda. Nonostante si percepisca chiaramente che questo “Magnum Chaos” è il frutto di un’autoproduzione, con la voce di Giuseppe Novella un po’ affossata in fase di mixaggio, una drum machine a tratti invasiva e le chitarre spesso fin troppo compresse per i miei gusti, non si può non cogliere il talento compositivo della band, che mette a segno anche un gran colpaccio con “The Traveller”, una vera e propria killer track, di quelle che ascolteresti per ore in loop e che non lasciano praticamente nessuno scampo. Insomma, i Neravendetta hanno del talento da vendere, e sono certo che se nel loro prossimo lavoro riusciranno ad avere una produzione un po’ più calibrata e messa a fuoco, saranno capaci di emergere senza problemi dall’intricata foresta dell’underground italiano. NERA

BRIEF COMMENT: Neravendetta‘s self-released debut full length “Magnum Chaos” is a pretty interesting album in which the Italian duo plays a Melodic Black Metal that somehow recalls Naglfar. Despite a mixing that should be improved, all the tracks show an inspired songwriting that makes this release worth your attention.

Contatti: Facebook
Etichetta: Self-released
Anno di pubblicazione: 2016
TRACKLIST: 01. A Cosmic Journey; 02. The Traveller; 03. Sirius; 04. Aldebaran; 05. Polaris; 06. Vega; 07. Sailing To Chaos
Durata: 38:23 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.