NJIIJN
“Antas Velutii”

Dopo poche settimane dallo split con la band madre Njiqahdda, il progetto Njiijn pubblica questo “Antas Velutii”, un CD-r contenente tre lunghe tracce per una durata complessiva di circa cinquanta minuti. In questo nuovo lavoro, il duo ritorna verso lidi più sperimentali, riabbracciando sonorità quelle sonorità Dark Ambient e Noise che caratterizzavano il loro debutto “Fortu Manske Orta”, ma non solo. La produzione non è più quel grezzo Low-fi capace di generarti un forte mal di testa, ma anche di garantire in qualche modo una totale immersione nel mondo contorto del duo. L’opener “Saarenvalpaaske” è una specie di Drone – Funeral sulla falsa riga dei SunnO))), dominato da una chitarra ricca di distorsione, che nonostante una eccessiva lunghezza, quasi sedici minuti, riesce comunque a non annoiare e a non farti spappolare il cervello per i suoni. La successiva “Tuestu Saanva Aske” è il classico gioiellino nascosto che ogni tanto salta fuori da un disco dei Njiijn, una specie di sognante Ambient capace di evocare scenari notturni e misteriosi, che potrebbe far da ottimo sottofondo alla lettura del racconto di Lovecraft “The Moon-Bog”, la cui traduzione in italiano dovrebbe essere “La Palude della Luna”. Tuttavia, lo scoglio più grande è la conclusiva title-track, un lungo viaggio infernale tra rumori naturali campionati e distorsioni sonori, che richiama molto da vicino il già citato esordio “Fortu Manske Orta”. Insomma, un ascolto decisamente impegnativo ma che gli amanti di tali sonorità troveranno piuttosto appagante. “Antas Velutii” è finalmente un lavoro più Njiijn rispetto al quartetto di lavori precedenti, che si sovrapponevano spesso e volentieri al percorso della band madre. Quello che manca è una certa organicità di fondo, ma d’altronde non è certo una novità che i Njiijn siano stati spesso usati come contenitore di spunti e idee molto diverse. Non sarebbe male poter fare un playlist per organizzare meglio la loro discografia, se mai dovessero approdare su Spotify…

Contatti: Bandcamp
Etichetta: E.E.E. Recordings
Anno di Pubblicazione: 2010
TRACKLIST: 01. Saarenvalpaaske; 02. Tuestu Saanva Aske; 03. Antas Velutii
Durata: 48:15 min.

Autore: KarmaKosmiK