NJIQAHDDA
“Nil Vaaartului Nji”

Pur essendo un EP contenente solo due tracce, ma estremamente lunghe visto che si arriva ad una durata complessiva di oltre quaranta minuti, sono molto affezionato a questo “Nil Vaaartului Nji”. Ricordo che lo comprai insieme al precedente “Nji. Njiijn. Njiiijn.”, più che altro perché intrigato dal fatto di comprare un cd Black Metal con le palme in copertina.  Si lo so, pare una stupidata, ma a quel tempo questo era quel che pensavo. Eppure, nonostante questa motivazione bislacca, l’acquisto fu veramente azzeccato. “Nil Vaaartului Nji” mostra la band a livelli veramente elevati, capaci con due soli brani di riuscire ad evidenziare le molteplici sfaccettature della loro musica. Infatti, la title-track ha uno stile che parte dalle schitarrate che avevamo tanto apprezzato su “Sigmaatiiolaa”, ma che poi si sviluppa in una forma che potremmo definire come psichedelia progressiva. Il mood è ombroso, ma non eccessivamente. Personalmente, mi è venuto sempre spontaneo associare questo brano all’autunno. Tuttavia, pur essendo “Nil Vaaartului Nji” un brano bellissimo, la successiva “Descrugu ‘Ql” è a livelli pazzeschi. Lo stile delle due tracce è molto diverso, per cui ho il dubbio che siano stati composti in momenti differenti e poi pubblicati insieme su questo EP.  Infatti, questa seconda traccia segna la strada che porterà al loro capolavoro definitivo “Yrg Alms” che uscirà l’anno successivo. Il muro sonoro delle chitarre si fa più compatto, eppure, insieme alle screaming vocals, meno effettate che su “Nji. Njiijn. Njiiijn.”, riescono a comporre un’atmosfera onirica e sospesa. Pur durando più di venticinque minuti, il brano non riesce mai ad annoiare e tende quasi a ipnotizzarti, lasciandoti vagare con la memoria a vecchi ricordi passati. Insomma, se siete dei fan dei Njiqahdda, ma vi siete fermati solamente ai loro full-lenght più conosciuti, vi consiglio fortemente l’acquisto di questo “Nil Vaaartului Nji”. Detto questo, con questa recensione termina la seconda parte dello speciale dedicata ai Njiqahdda, che verrà poi ripresa ad agosto e nel quale tratterò tutte le loro uscite relative all’anno 2009.

BRIEF COMMENT: A two track EP from Njiqahdda that maintains the same very high level of quality of the previous full-lenght “Nji. Njiijn. Njiiijn.”. If the title-track is shaped in the style of this record, the long “Descrugu ‘Ql” shows the path that will lead to the masterpiece “Yrg Alms”.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: E.E.E. Recordings
Anno di Pubblicazione: 2008
TRACKLIST: 01. Nil Vaaartului Nji; 02. Descrugu ‘Ql
Durata: 41:35 min.

Autore: KarmaKosmiK

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.