NJIQAHDDA
“Njiijn Vortii – Codex I”

“Njiijn Vortii – Codex I” pur essendo un semplice EP, è un lavoro estremamente importante per chi vuole addentrarsi maggiormente nel messaggio filosofico dei Njiqahdda. Infatti, ad accompagnare questo lavoro troviamo un corposo volume di ottantaquattro pagine, nei quali vengono affrontati molti aspetti della loro particolare visione del mondo. Pur non essendo molto coinvolto a livello emotivo da discorsi pseudo-religiosi, la lettura di questo scritto fa emergere un pensiero a metà tra panteismo e buddismo, che ha come fine quello di elevarsi dalle brutture del mondo circostante. Ovviamente, questa mia frase è una estrema banalizzazione di quanto letto, ma il succo finale è chiaramente quello. Invece, a livello musicale, i tre brani di questo EP sono un’anteprima di quanto la band sarà in grado di fare nell’immediato futuro. Infatti, tutte queste tracce verranno poi riproposte in altre uscite discografiche, a partire dalla sognante “Sombre Fortu” che sarà parte integrante del capolavoro “Yrg Alms”, e che mostrerà la definitiva evoluzione del sound dei Njiqahdda. L’opener “N’Ventrii” è anch’essa una traccia molto elegante, dotata di un’atmosfera molto equilibrata tra melodia ed un riffing più tipicamente Black Metal. Il brano sarà poi ripreso nell’omonimo EP dell’anno successivo. A chiudere questo sorta di compilation troviamo “Vortii”, inedito monstre di oltre venti minuti, che riprende inizialmente un po’ lo stile di “Nji. Njiijn. Njiiijn”, per poi espandersi su sonorità abbastanza inaspettate. Infatti, troviamo dei passaggi basati su arpeggi ipnotici e ripetitivi, o addirittura un frammento sonoro quasi Djent, nella ritmica e compattezza del suono della chitarra. Insomma, un esperimento decisamente ben riuscito a mio avviso, e che insieme allo scritto rende questo “Njiijn Vortii – Codex I” un must per gli appassionati della band.  

BRIEF COMMENT: This EP is worth to mention because it contains an 84 pages book, in which it’s possible to understand many philosophical concepts hidden behind the music of the band. From the musical point of view, two tracks of three will be published also in other releases, while the only new tracks is “Vortii”, a nice track that has also some Djent-like passages.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: E.E.E. Recordings
Anno di Pubblicazione: 2009
TRACKLIST: 01. N’Ventrii; 02. Sombre Fortu; 03. Vortii
Durata: 37:07 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.