NJIQAHDDA
“Parallaxis”

Dopo i lunghi e faticosi ascolti dedicati al lunghissimo “The Ghosts That We Are”, torniamo alla band madre dei Njiqahdda parlando di questo EP bi-traccia intitolato “Parallaxis”. La title-track è probabilmente una delle migliori tracce scritte dal duo ed ha il grande pregio di riprendere quelle atmosfere eteree ed evanescenti del capolavoro di “Yrg Alms”. Tuttavia, quello che fanno i Njiqahdda in questo brano non è una semplice riproposizione di quanto già visto, ma una specie di upgrade che elabora il periodo di ritorno al Black Metal avvenuto nel 2010, in un contesto più atmosferico e riflessivo, dove gli slanci melodici sono ben indirizzati ed inseriti al momento opportuno. Se proprio dovessi dare un aggettivo al brano, lo definirei crepuscolare, quasi un intimo e rabbioso confronto interno, nel quale due differenti modi di essere cercano disperatamente di trovare una qualche modalità di coesistenza. Bella anche la successiva “Spiral Flare”, che non spezza l’atmosfera e si figura come ideale proseguimento della traccia precedente. Anche qui viene mantenuto l’interessante contrasto tra il feroce riffing delle chitarre ed alcuni inserti di piano al contorno a stemperare. Da menzionare anche una specie di intermezzo psichedelico piazzato a metà brano, che pur non dispiacendomi in toto, lo trovo un po’ forzato. Insomma, “Parallaxis” è un EP particolarmente interessante, dove la band torna a fare quello che gli riesce meglio, ossia un Black Metal atmosferico, rinunciando alla follia compositiva mostrata su “The Path Of Liberation Of Life And Death”.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: EEE Recordings
Anno di Pubblicazione: 2011
TRACKLIST: 01. Parallaxis; 02. Spiral Flare
Durata: 31:10 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.