NOMURA / NULLA+
“Impronte / Lacrime”

Avevo già parlato in passato dei Nulla+ e del loro debutto “Stornelli Distopici”, un album nel quale un caotico Black Metal ferale veniva ulteriormente infarcito di reminiscenze Punk ed HC. Ora il duo ritorna in scena con questo interessante split dal titolo “Impronte/Lacrime”, condiviso insieme ai baresi Nomura. Proprio a questi ultimi tocca il compito di aprire la release con la loro “Salice”, una traccia spezzata in due parti. La loro proposto musicale mi ha ricordato un misto tra i Void 00 e i miei adorati Hate & Merda, dove momenti brutali e totalmente fuori controllo, da cui fanno capolinea anche piccole sfumature derivanti dal Death Metal, vanno ad alternarsi a dei momenti più cupi e opprimenti tipici del Post-Hardcore, generando un’atmosfera totalmente funerea. La voce di Dave è uno scream informe e carico di dolore, che ben interpreta le mutazioni sonore presentate dalla band. Insomma, nonostante dieci minuti scarsi siano davvero poco per inquadrare una proposta musicale, devo dire che questi Nomura promettono veramente bene. Passando al secondo lato dove troviamo la parte dedicata ai Nulla+ si rimane subito spiazzati dall’iniziale “Piangersi Addosso”, dove le loro tipiche sfuriate Black Crust vanno ad infrangersi in piccoli arpeggi in clean guitar dalle forti remeniscenze The Cure, prima di riprendere la loro corsa verso l’autodistruzione. La successiva “F.A.O. (Fame Ad Oltranza)” è un violento atto di accusa verso le varie caste (politici, giudici e quant’altro), che adotta uno stile sonoro molto più legato all’Hardcore. A chiudere troviamo la particolare “Quelli Che…(Cover Rap Anonima)”, dove i Nulla+ ci sommergono di note e parole come un bulldozer totalmente impazzito. Non ho ben capito se questo pezzo finale sia una cover reale, o un piccolo esperimento del duo, fatto sta che il brano spacca veramente. Che altro dire, questo “Impronte/Lacrime” è uno split senza dubbio interessante, con i Nulla+ che riescono a confermare il loro approccio distruttivo ammirato nel precedente “Stornelli Distopici”, mentre i Nomura dimostrano di essere una band dal potenziale enorme e da cui mi aspetto a breve un lavoro su una più lunga distanza.

BRIEF COMMENT: “Impronte/Lacrime” is a new split from the italian duo Nulla+, which in its three tracks confirms the insane ability to mix up the brutality of Black Metal with a continuous Hardcore assault, attempting also a curious experiment with Rap, “Quelli Che…(Cover Rap Anonima)”. In the other side of the record, we find “Salice”, a single track divided in two parts from Nomura. This piece of music seems to show a very talented band, which needs just a longer release to reveal all its musical ability.

Contatti: Nomura, Nulla+
Etichetta: Nothing Left Records, The Triad Rec, Italian Extreme Underground, Boned Factory
Anno di pubblicazione: 2018
TRACKLIST: 01. Nomura – Salice (Pt. 1); 02. Nomura – Salice (Pt. 2); 03. Nulla+ – Piangersi Addosso; 04. Nulla+ – F.A.O. (Fame A Oltranza); 05. Nulla+ – Quelli Che…(Cover Rap Anonima)
Durata: 18:33 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.