OAKS OF BETHEL
“Orange Triad”

Primo dei tre EP pubblicati nel corso del 2012, questo “Orange Triad” risulta essere l’ennesima traccia monolitica a cui gli Oaks Of Bethel ci hanno ormai abituato. L’inizio è quello loro tipico, con la chitarra ultradistorta, che tra feedback e riverberi vari, fornisce il trampolino di lancio per l’attacco vero e proprio del brano, composto dalla solita chitarra amorfa e da una batteria lanciata a tutto andare. L’impatto generale è quello di un magma ribollente di distorsioni, da cui ogni tanto si distacca qualche microframmento piuttosto apprezzabile, come il movimento più vicino al Black Metal che si sente intorno al diciassettesimo minuto e che accompagnerà l’ascoltatore fino a conclusione del brano. Niente di nuovo quindi, eppure dopo tutte queste continue release a nome Oaks Of Bethel, è come se mi stessi in qualche modo affezionando al loro particolare sound, e soprattutto a come affrontare l’ascolto di una loro pubblicazione, dove bisogna mettere qualcosa di più che un buon paio di orecchie.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: EEE Recordings
Anno di Pubblicazione: 2012
TRACKLIST: 01. Orange Triad
Durata: 24:26 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.