OAKS OF BETHEL
“The Curse Of Failure Upon Humanity”

Dopo qualche mese di ordinaria amministrazione, sfrutto questa piccola pausa di Pasqua per terminare l’annata del 2010 degli iperproduttivi Njiqahdda ed i progetti collaterali più importanti, ossia i Njiijn e Oaks Of Bethel, e raccontata in dettaglio nel corso dell’ultimo special di fine anno. Ad inizio gennaio ci eravamo fermati ad un interessante lavoro dei Njiijn, “Obsolantras Vaanistas”, ed ora riprendiamo con l’ultimo lavoro di quel anno rilasciato a nome Oaks Of Bethel. Chi ha seguito con costanza le mie precedenti recensioni del progetto, si ricorderà di come non sia mai andato per il sottile con loro, liquidando le loro opere come uscite totalmente senza senso. Con questo “The Curse Of Failure Upon Humanity” non è che si discosti molto da quanto il duo a fatto sotto questo nome, tuttavia è vagamente più digeribile dei precedenti. Più che altro si riesce a seguire piuttosto bene la chitarra portante, e la batteria seminascosta nel noise di fondo crea una disagevole esperienza psichedelica. Ecco, l’unico modo per non gettare nel cestino questo lavoro, è quello di lasciarsi andare al brano senza ragionarsi su, e lasciarsi solo ipnotizzare dal suo caos rumoristico. Che poi questo stato di autosuggestione duri per tutta la durata dell’EP, una mezzora tonda tonda, è decisamente difficile, ma vale comunque la pena di provare.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: EEE Recordings
Anno di Pubblicazione: 2010
TRACKLIST: 01. The Curse Of Failure Upon Humanity
Durata: 25:36 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.