OVNEV
“Transpiration”

Avevo già incrociato la mia strada con il prode texano West Maddox, unica mente dietro al progetto Ovnev, in occasione del suo debutto “Cycle Of Survival” uscito qualche anno fa su Naturmacht. Un esordio su cui non ero andato proprio leggero, trovandolo molto banalotto e pieno di difetti. Tuttavia, nonostante questo, decido di dargli una nuova chance provando ad ascoltare il suo terzo lavoro avente il titolo “Transpiration”, che esce a tre anni di distanza dal precedente “Incalescence”. Tuttavia, nonostante una produzione più compatta ed evoluta, la mia opinione sul progetto non riesce a cambiare di molto. Infatti, il buon Maddox non riesce proprio ad andare oltre un Black Metal scolastico, che continua testardamente ad infarcire con degli orribili stacchi acustici. Ed è un peccato, poiché la parte prettamente Black risulta essere un pochino migliorata, riuscendo ad azzeccare diversi riffs e melodie come sull’opener “Eons Of Origin” o la title-track. Però, quelle parti acustiche non riesco proprio a sopportarle, sembrano sempre piazzate a casaccio, a cui spesso si aggiungono dei piccoli assoli di chitarra distorta invero piuttosto brutti. Facendo un esempio con già citata title-track, lo stacco acustico centrale è forse l’unico veramente riuscito, ma quell’assoletto di chitarra piazzato sopra è veramente brutto. Tuttavia, rispetto all’esordio ci sono dei piccoli passi in avanti, ma continuo a credere che siamo ancora lontani da una piena sufficienza. Poi, magari sarò io che non ho più la testa per apprezzare un Black Metal di tal genere, ma con questi Ovnev non riesco proprio ad andarci d’accordo.

Contatti: Facebook
Etichetta: Naturmacht Production
Anno di Pubblicazione: 2020
TRACKLIST: 01. Eons Of Origin; 02. Elemental Ascension; 03. Transpiration; 04. Ridges Of Dispersion; 05. Oxygenation
Durata: 44:16 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.