PHLEGEIN
“Phlegein”

Anche se sono passati due anni dalla realizzazione di “Phlegein”, ritengo che questo secondo EP dell’omonimo duo di Varkaus sia uno di quei gioiellini di Black Metal finnico che meritano di essere rispolverati quando veniamo investiti da uscite di pessimo gusto su cui non intendo né dilungarmi né tediarvi inutilmente con recensioni che finirebbero per togliere, per l’appunto, spazio a lavori di ben altra caratura.

A far da sfondo all’EP troviamo innanzitutto una produzione grezza e caotica che esprime odio e desolazione a palate. “Seeker Of Agony” e “Wall Of Flames” non apportano nulla di nuovo alla scena Black Metal finlandese e mondiale, eppure si lasciano ascoltare che è una meraviglia. Gli ingredienti che caratterizzano le due creazioni sono chitarre distorte e taglienti come motoseghe che macinano riff crudi e pregni d’ira che sferzano i nostri timpani come una gelida bufera di neve. Se, nelle parti di blast beat emerge la parte più cacofonica e animlesca dei Phlegein, nei rallentamenti troviamo invece striscianti melodie dall’ascendente spettrale e fetido, grazie alle dissonanze cupe e ferali dalle movenze magnetiche e ipnotiche. Meritano infine una menzione anche le vocal di Blk, laceranti e talvolta incontrollate, che si fondono alla perfezione con la dimensione ossessiva e soffocante creata dal combo finlandese. Insomma, come avrete certamente capito, consiglio caldamente i Phlegein, che confermano le ottime capacità già espresse nell’ EP di debutto “Ancient Battlegrounds”, anche se voglio sottolineare il fatto che stiamo parlando di un sette pollici che, giocoforza, difficilmente poteva risentire dei cali di tensione e d’ispirazione di un full length.

BRIEF COMMENT: The second EP by Phlegein includes two gems of finnish Black Metal with abrasive and wild patterns and chaotic guitars sorrounded by a spectral and gloomy aura.

Contatti: Sito ufficiale
Etichetta: Northern Heritage Records
Anno di pubblicazione: 2011
TRACKLIST: 01. Seeker Of Agony; 02. Wall Of Flames
Durata: 08:47 min.

Autore: Nivehlein

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.