SHITFUCKINGSHIT
“4 Extracts From “Life Of Excess””

I ShitFuckingShit sono un trio triestino attivo dal 2006, sebbene gli inizi siano da considerarsi più come un progetto solista, dedito ad un Grind/Noise primordiale e con alle spalle una discografia costellata da un’enorme quantità di uscite, tra cui menzioniamo anche uno split con i mitici Agathocles. Questo “4 Extracts from “Life of Excess””, come dice anche lo stesso titolo, è un promo contenente quattro brani del loro full-lenght di prossima uscita. Nonostante la scarsa durata del promo in questione, c’è da dire che la proposta del terzetto triestino mi ha piuttosto incuriosito. “Geisterfahrer” è una signora traccia nella quale l’influenza dei Napalm Death più Death Metal si mescola con una furiosa e selvaggia attitudine Hardcore. Il sound è grezzo ma potente, le vocal di Peter vanno dai classici growl gutturali ad urli da invasato mentale. La successiva “Gatto Castrato” si alterna nei suoi 58 secondi di durata tra sfuriate Grind ed un atteggiamento più Punk, mentre “Niky Style” parte in mid-tempo per poi accelerare brutalmente nel finale. Chiude “C’è Posta Per Te (Maria Costanzo)”, nel quale l’attitudine porno-demenziale della band viene fatta uscire con prepotenza su sound che inizia cupo e malato (ottimo il lavoro del basso), per poi esplodere in un totale delirio noise. Nonostante la band triestina non inventi sostanzialmente nulla di nuovo, le quattro tracce presenti in questo promo fanno ben sperare per il loro prossimo full-lenght “Life Of Excess”. Gli ShitFuckingShit sono infatti molto abili nel riuscire a mescolare il Grindcore con generi affini, riuscendo a costruire dei veri e propri pezzi, evitando così di ottenere un caos sonoro totalmente fine a se stesso. Per chi volesse approfondire il sound della band, buona parte della loro nutrita discografia, tra cui il promo qui recensito, è presente sulla loro pagina Bandcamp.

BRIEF COMMENT: This promo shows an interesting preview of the next full album from this grinders from Trieste, that called themselves ShitFuckingShit. Their Grindcore tends to incorporate elements from Death Metal, Hardcore and Noise, while the songs always have a clear structure. I think that best track is “Geisterfahrrer”, where an influence from Napalm Death is mixed with a strong Hardcore attitude.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: Self-released
Anno di Pubblicazione: 2014
TRACKLIST: 01. Geisterfahrrer; 02. Gatto Castrato; 03. Niky Style; 04. C’è Posta Per Te (Maria Costanzo)
Durata: 07:41 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.