SOMMOSSA
“Autentica”

Per i trevigiani Sommossa vale un po’ il discorso fatto per i loro compagni di etichetta The Vasto, ovverosia hanno un monicker che sembra voler ispirare rabbia e rivolta anche se poi all’ascolto si rivelano di natura completamente diversa. Fortunatamente, le similitudini finiscono qui poiché i Sommossa, guidati dalla calda voce del chitarrista Diego Bizzarro, sono riusciti in qualche maniera ad attirare la mia attenzione. Infatti, la proposta musicale del trio si potrebbe definire come uno strano incrocio tra Rock Alternativo, Post-Grunge e canzone d’autore, dal quale emergono con forza la già citata voce di Bizzarro, che mi ha ricordato uno strano incrocio tra il Renga dei Timoria e Manuel Agnelli, ed il potente basso di Paolo Martini, che insieme al suo compare Marco Tirenna alle pelli, formano una solida e variegata base ritmica. “Autentica” ha sostanzialmente un unico limite, che è quello di avere troppi brani in scaletta, ben tredici, per un’ora abbondante di musica. Sono molto convinto che una più ponderata opera di selezione avrebbe potuto ottenere come risultato finale un lavoro maggiormente compatto e dinamico. Infatti, tra i vari brani del disco, ce ne sono alcuni capaci di rimanere in testa sin dal primo ascolto. La delicata ballad “Magia”, vera high-light del disco, la cupa “La Canzone Vipera” ed il solido Alternative Rock di “Ferragosto Psichedelico” sono infatti delle tracce di una qualità decisamente sopra la media, capaci di essere apprezzate anche dal sottoscritto che non è proprio un accanito ascoltatore di tali sonorità. Altri brani come “Spietata”, “Alternanze” o “Pettirosso Da Combattimento”, che mostrano una certa influenza da parte dei primi Verdena, si dimostrano certamente piacevoli, ma comunque mancanti di quel famoso quid. Poi, purtroppo, ci sono tracce che invece scorrono via abbastanza anonimamente e nelle quale si avverte anche una certa ripetitività nelle soluzioni vocali adottate da Bizzarro. Per questo motivo, tornando un po’ alla mia affermazione iniziale, se la band avesse scremato un pochino meglio i brani in scaletta e contenuto la durata su una quarantina di minuti, sono più che convinto che questo “Autentica” avrebbe guadagnato certamente qualche punto in più.

BRIEF COMMENT: Sommossa is a trio led by vocalist and guitarist Diego Bizzarro and with this “Autentica” shows a particular mix of Alternative Rock, Post-Grunge and songwriting. Diego‘s voice is very warm and has a particular timbre, and in many cases shows itself as the focal point of several tracks. Despite some very interesting tracks such as “Magia”, “La Canzone Vipera” and “Ferragosto Psichedelico”, the main problem of the work is the fact that it has too many tracks, and therefore last longer than it should. A wiser selection of tracks would certainly have given a greater boost to the record, though it’s a nice one anyway.

Contatti: Facebook
Etichetta: Overdub Recordings
Anno di pubblicazione: 2019
TRACKLIST: 01. Spietata; 02. La Danza Del Titubante; 03. Putiferio; 04. Magia; 05. Se Un Dio Esistesse; 06. Parto Decisamente Sfiancante; 07. La Canzone Vipera; 08. Natiche; 09. Ferragosto Psichedelico; 10. Alternanze; 11. Saremo Di Nuovo Io E Te; 12. Assecondalo; 13. Pettirosso Da Combattimento
Durata: 63:18 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.