SPECTRAL LORE
“Voyager”

Il percorso compiuto dal progetto greco Spectral Lore, e quindi quello intrapreso dal mastermind Ayloss, risulta per certi versi simile a quello fatto da Vaarwel con il suo progetto Frozen Ocean. Infatti, entrambi i musicisti, pur partendo da una solida base Black Metal, hanno spinto la loro volontà di sperimentazione al punto da superare i meri confini dettati dalla classica strumentazione Rock e Metal. Per quanto riguarda il progetto Spectral Lore, questo “Voyager” è il primo di una serie di EP destinati a focalizzarsi su alcune influenze extra-Metal. Interamente autoprodotto e rilasciato solo in formato digitale su Bandcamp, “Voyager” è un lavoro di pura musica elettronica tendente a ricreare infinite distese spaziali e panorami stellari mozzafiato, prendendo ispirazione da maestri del genere quali Steve Roach o Tangerine Dream, ma anche act come Oöphoi e Solar Fields. Ayloss si destreggia con disinvoltura tra passaggi maggiormente dinamici, come nella stupenda “Voyager (Mission Launch)” o nella movimentata “Asteroid Mining (Abandoned Space)”, nella quale emerge anche una forte influenza Dub-step, e momenti più riflessivi e più tipicamente Ambient, capaci sempre di descrivere con dovizia di dettagli esotici mondi lontani anni luce, come nel caso di “Destination (Arrival & Terraforming)”. I suoni e la stessa produzione sono curati nei minimi particolari, e le atmosfere generate dimostrano come lo stesso Ayloss sia un profondo conoscitore di letteratura e filmografia Sci-Fi. “Trespassing into the Event Horizon (The Calling)” oppure la già citata “Destination (Arrival & Terraforming)” potrebbero infatti tranquillamente far parte della colonna sonora di un film o di un episodio di Star Trek o Battlestar Galactica. Ovviamente, un patito di Sci-Fi come il sottoscritto non può che apprezzare questo tipo di sonorità ed approvare in toto “Voyager”. Non resta quindi che allacciare le cinture ed accendere i motori a curvatura per giungere là dove nessun uomo è mai giunto prima.

BRIEF COMMENT: This release from the one-man band project Spectral Lore is the first chapter of a trilogy in which its author wants to explore new aspects of his music, this time quite away from a Metal approach. In fact, “Voyager” is a real space journey through the cosmo in searching of new planets and living beings. Ayloss moves from more dynamic tracks, like “Asteroid Mining (Abandoned Space)” in which there are some Dub influences that may recall Frozen Ocean, to classic Ambient elements, creating, along with a perfect production, a sound rich in details and always strictly addicted to Sci-Fi landscapes.

Contatti: Bandcamp
Etichetta: Self-released
Anno di Pubblicazione: 2015
TRACKLIST: 01. Experimental Spectroscopy (Light Years Away); 02. Voyager (Mission Launch); 03. Relic Radiation (Remnants Of History); 04. Destination (Arrival & Terraforming); 05. Trespassing Into The Event Horizon (The Calling); 06. Asteroid Mining (Abandoned Space); 07. Interstellar Cloud Attraction (A Dialogue); 08. Sun Drone (Warrior Of Light)
Durata: 43:35 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.