SUPER FAT GINGER CAT
“Maw”

Nati (forse) nel 2016 in uno scantinato ammuffito di Bologna dove si riunivano per interminabili jam sessions, i Super Cat Ginger Fat escono alla luce del sole solamente alcuni anni dopo grazie alla Grandine Records che li invita a partecipare alla “Grandine Live Session”, e che li porterà immediatamente dopo ad entrare in studio per registrare di questo loro album di debutto intitolato “Maw”. Rilasciato nel 2021 sempre grazie alla Grandine Records, questo loro album di debutto è stato una piacevole scoperta per il sottoscritto. Pur non facendo niente di così veramente innovativo, i Super Cat Ginger Fat riescono con il loro Stoner ricco di fuzz e bello ricco di psichedelia a farti stare bene. Se si riesce ad entrare in questo mood positivo, “Maw” riesce a darti ben più di quello che effettivamente ha. Infatti, se uno volesse solo concentrarsi sull’aspetto tecnico\strumentale e di composizione potrebbe rimanere un po’ freddino al suo ascolto, poiché il trio bolognese non concede chissà quali spinte innovative al genere. Eppure, se si ascolta senza troppi pensieri della gente, “Maw” riesce veramente ad essere quella che a Roma chiamiamo una presa bene. Il trio mette in piedi sette brani dotati di una struttura solida ma mai eccessivi per durata, e nei quali l’effetto psichedelico che permea tutte le loro composizioni non è mai stucchevole o tirato all’eccesso. Anche la voce di Caterina, che ai primi ascolti può apparire piuttosto slegata dal contesto, in realtà a mio avviso riesce ad accentuare questa loro componente psichedelica. Difficile segnalare un brano di “Maw”, poiché secondo me il livello delle composizioni si mantiene piuttosto elevato per tutta la durata del disco, anche se, puro giudizio personale, la conclusiva “While True” e la dinamica “Efferalgun” hanno certamente una marcia in più. Insomma, non posso che consigliare questo “Maw” a tutti gli amanti dello Stoner, questo loro debutto sarà certamente un po’ acerbo, ma secondo me la band ha tutto quello che serve per poter crescere nell’immediato futuro.

Contatti: Facebook
Etichetta: Propaganda
Anno di Pubblicazione: 2021
TRACKLIST: 01. Uncle A; 02. Another Stoned Sunday; 03. Planet Fish; 04. Efferalgun; 05. Strangers; 06. Eta Carinae; 07. While True
Durata: 38:23 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.