SYNOP
“At The End Of The World When The Lights Fade Out”

I SynoP, un progetto Dark Ambient dell’olandese Ton Janssen, incarnano esattamente ciò che ci si aspetta dal genere, senza compromessi. L’autore, filmmaker e musicista tiene a farci sapere che la sua musica viene prodotta a Eindhoven, città più “tecnologica” dei Paesi Bassi conosciuta per aver ospitato diversi pionieri della musica elettronica.

L’intero album è minimalista e allo stesso tempo evocativo. Niente assoli virtuosi o magie di synth, ma sicuramente una grande cura nella composizione di ogni singolo pezzo. L’ascolto ti cattura anche se non presti particolare attenzione, come potrebbe avvenire per la colonna sonora di un videogioco dal sapore Dark. Non è solo questione di mood, anzi, non lo è per nulla. All’inizio vi è come “il suono di una melodia che svanisce”, che ti strappa via dal mondo in cui ti trovi. Se ti guardi intorno lo fai per notare dettagli a cui non hai mai dato importanza prima. La musica si interrompe quasi bruscamente e dopo qualche secondo inizia il secondo brano. Senza perdere continuità d’insieme ci si ritrova in un nuovo scenario. Più acido. Verde. Metallico; non a caso intitolato “Shattered Factory Windows In A Poisoned World”. Contrariamente a molte altre composizioni di musica Ambient, questo disco non ti da il tempo di dimenticarti che lo stai ascoltando. L’autore stesso nella sua pagina SoundCloud cita la definizione di “Ambient” data da Wikipedia come un genere “da sentire senza ascoltare”, specificando come se ne distacchi completamente. Il progetto SynoP non è concepito in questo modo, è musica da ascoltare attentamente. Persino la versione di “Moonlight Sonata” non stucca, come facilmente ci si potrebbe aspettare. I brani durano poco, due, tre minuti in media, e pur mantenendo un’unità d’insieme richiamano paesaggi ben diversi, evocando giochi di luce e tenebre. In breve, solo un grande album di puro Dark Ambient, né più né meno…

BRIEF COMMENT: “At The End Of The World When The Lights Fade Out” is the second album by SynoP (AKA Ton Janssen), a dutch one-man project from Eindhoven that showed the ability to create a world of light and shadows which is exactly what author had the will to accomplish. The sound is a fine example of what you can imagine listening to Dark Ambient and the ensemble is characterized by an anguishing background.

Contatti: SoundCloud
Etichetta: Self-released
Anno di pubblicazione: 2013
TRACKLIST: 01. There Were The Melody Sounds As If It Fades Away; 02. Shattered Factory Windows In A Poisoned World; 03. Moonlight Sonata (Dark Side Of The Moon Version); 04. Drops In Blood Red Eyes; 05. Drowning Outside The Water; 06. Auto Generated Music For The Minority ; 07. Details Of My Life Nobody Cares About
Durata: 33:22 min.

Autore: Alonewalkfaster

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.