THY WINTER KINGDOM / PERMIXTIO
“Gnosis / Resurrezione”

Dall’alleanza tra i liguri Thy Winter Kingdom e il solo project Permixtio, nasce “Gnosis / Resurrezione” , un interessante split dalla durata paragonabile a quella di un full-length, edito dalla Black Tears Of Death.
I Thy Winter Kingdom rompono un digiuno durato otto anni, essendo il loro ultimo full-length “Opus II – Innerspectrum” risalente al 2004, sfoderando un Black Metal d’assalto, grezzo e minimale. Una furia selvaggia e indomita attraversa i quattro brani proposti dai liguri, resa ancor più letale da una produzione lo-fi e da un riffing crudo che ricorda, in certi frangenti, quanto fatto da bands Raw Black Metal del calibro dei Wolfsschrei. Manifesto di questo sound viscerale sono “Mourning Star” e “The Serpent’s Spell”, rabbiose e graffianti anche nei mid tempo dove assumono un’aura malsana e soffocante. La strumentale “P.O.S.” è il pezzo più straniante dei Thy Winter Kingdom, in cui rivestono il ruolo di protagonisti dei vocalizzi lirici estremamente agghiaccianti e al limite della follia, che nella parte finale del brano si fanno via via più incontrollati e spasmodici: il risultato è un’atmosfera spettrale e maledetta tanto che ricorda progetti Dark Ambient quali Aghast. La conclusiva “The Dance Of The Ancient Queen” è invece una nenia malefica dalle trame vischiose e velenose e dai risvolti decadenti e plumbei.

Dopo quattro anni di feconda attività, “Resurrezione” rappresenta l’epitaffio sonoro di Permixtio, solo project di Umbra, autore di numerosi demo e split e dell’ottimo album “Il Canto Dei Sepolcri”. Le tracce, come tiene a precisare il mastermind, sono state concepite nel 2008 ancor prima del demo di debutto, ad eccezione di “Limbo”. In “Resurrezione I” è presente una forte ascendenza atmosferica dai toni evanescenti ed arcani che a tratti viene spazzata via dagli assalti granitici e abrasivi delle chitarre. Come in passato, i brani di Permixtio presentano numerose sfaccettature che si svelano lentamente ascolto dopo ascolto, come pure permane l’inclinazione introspettiva del sound che non va ad intaccare l’anima Black Metal. Il mood si destreggia abilmente tra intermezzi riflessivi dai toni mesti a frangenti aggressivi pieni di tensione per poi sfociare in pura malinconia nella strumentale “Limbo”, dove le tenui e allo stesso tempo torve note di pianoforte lasciano grumi di dolore.
“Resurrezione II” presenta un’aura dai contorni evanescenti, quasi onirici, sorretta da una ritmica cadenzata che lascia emergere una melodia ossessiva e morbosa: il riffing si fa fosco e denso mentre il coinvolgimento emotivo aumenta col progredire del pezzo, trasmettendo una sensazione di annichilimento e oblio interiore.

“Gnosis / Resurrezione” è un ottimo split album, consigliato sia a coloro che hanno già apprezzato i vecchi lavori di entrambi i progetti, sia per chi vuole avere un’introduzione al mondo dei Thy Winter Kingdom e di Permixtio.
Per i primi si tratta di un buon ritorno che lascia aperti luminosi spiragli creativi per il futuro mentre, per quanto riguarda il project di Umbra, resta un pò di amaro in bocca al pensiero che questo sia il suo ultimo lavoro, proprio per l’indubbia qualità stilistico compositiva che è emersa sia in quest’opera sia nelle precedenti uscite discografiche.

BRIEF COMMENT: “Gnosis / Resurrezione” is a Black Metal split arised from the alliance between two italian bands, Thy Winter Kingdom and Permixtio. While Thy Winter Kingdom‘s tracks show Raw Black Metal patterns full of aggressiveness and decadence, sorrounded by unholy echoes, Permixtio‘s “Resurrezione” is one of the most introspective works by the one man band, in which mournful and dusky atmospheres are suddenly replaced by poisonous and haunting guitars filled with hate.

Etichetta: Black Tears Of Death
Anno di pubblicazione: 2012
TRACKLIST: 01. Thy Winter Kingdom – Mourning Star; 02. Thy Winter Kingdom – The Serpent’s Spell; 03. Thy Winter Kingdom – P.O.S.; 04. Thy Winter Kingdom – The Dance Of The Ancient Queen; 05. Permixtio – Resurrezione I; 06. Permixtio – Limbo; 07. Permixtio – Resurrezione II
Durata:42:57 min.

Autore: Nivehlein

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.