UFOSONIC GENERATOR
“The Evil Smoke Possession”

Iniziamo una nuova annata, la quinta per noi di Hypnos Webzine, andando a parlare del promettente quartetto italiano Ufosonic Generator. Il loro debutto “The Evil Smoke Possession”, uscito per conto della Minotauro Records, è un potente concentrato di riff sabbathiani e brani più devoti all’Heavy Metal ottantiano di gruppi come Thin Lizzy ed Uriah Heep. Infatti, accanto a tracce che trasudano grossi quantitativi di zolfo come “At Witches’ Bell”, o “Meridian Daemon”, dove il culto di Toni Iommi viene celebrato nella maniera più ortodossa possibile, troviamo anche brani più rocciosi e veloci come “Anapest” o “Master Of Godspeed”, nella quale viene fuori questo loro amore per gli anni ’80, ma anche per l’Hard Rock di maestri quali Led Zeppelin o Deep Purple. Il fulcro della musica degli Ufosonic Generator è senza alcun dubbio la chitarra di DD Morris, sempre prodiga di riff ed assoli, questo anche grazie all’eccellente groove che il batterista S. McManchester riesce a creare. Il cantato di Gojira è acido il punto giusto, e ricorda vagamente Ian Gillan quando sale su toni alti. Insomma, sembrerebbe che tutto fili alla grande con “The Evil Smoke Possession”, ed effettivamente i nostri hanno tutte le carte in regola per mettersi in evidenza: un nome figo, un sound perfetto e gustosamente retro ed una totale devozione per i Black Sabbath. Eppure, l’incantesimo un po’ si rompe nella seconda parte del lavoro, con la tensione che pare un pochino venir meno e con la ricerca continua del riff sabbathiano che sembra diventar quasi un ossessione, annullando in parte il talento e la personalità del gruppo. Comunque sia, essendo un esordio, si può tranquillamente perdonare la presenza di questi difetti, anche perché i primi cinque pezzi in scaletta, in primis la già citata “At Witches’ Bell”, spaccano sul serio.

BRIEF COMMENT: Ufosonic Generator‘s debut album “The Evil Smoke Possession” is totally devoted to Black Sabbath and to the ’80s Heavy Metal and Hard Rock acts. The result is pretty good even though the final tracks tend to emulete a bit too much Iommi’s riffing. Anyway, this full length is a really good starting point for the future.

Contatti: Facebook
Etichetta: Minotauro Records
Anno di Pubblicazione: 2016
TRACKLIST: 01. A Sinful Portrait; 02. Anapest; 03. At Witches’ Bell; 04. Master Of Godspeed; 05. Meridian Daemon; 06. Silver Bell Meadows; 07. Mowning devil; 08. The Evil Smoke Possession
Durata: 53:41 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.