WINTER GATE
“DisIllumination”

Dopo aver parlato recentemente degli Orion, torniamo in India ad occuparci di un’altra uscita rilasciata dalla Trascending Obscurity India, ovverosia la ristampa di “DisIllumination”, EP di debutto dei Winter Gate. Se nel caso dei loro conterranei Orion avevamo riscontrato una quasi totale devozione verso Mikael Åkerfelt e i suoi Opeth, per i Winter Gate è invece Dan Swäno il principale riferimento musicale. Preparatevi quindi ad ascoltare due lunghi brani che sembrano essere usciti direttamente dalla Svezia di metà anni ’90, dove un Death Metal dai riff semplici e lineari si scioglie in momenti più melodici e sognanti, come per esempio nel finale di “A Wreath Of Mist”, dove una voce sussurrata ed un bel arpeggio di clean guitar vanno a ricreare una atmosfera molto Tiamat periodo “Clouds”. Il growl del cantante e chitarrista Devashish Dutt è molto old-school oriented ma versatile, mentre il livello tecnico generale di tutti gli altri musicisti è discreto e, quel che più conta, soprattutto concreto in fase di songwriting, pur avendo costruito due tracce dalla durata piuttosto consistente. Se proprio dovessi fare una scelta personale tra gli Orion e questi Winter Gate, non avrei sicuramente dubbi e sceglierei questi ultimi, poiché non solo sono certamente più vicini ai miei gusti personali, ma anche perché dimostrano una maggiore concretezza ed organicità in fase di scrittura rispetto ai loro conterranei. Certo, come al solito, due soli brani sono ancora un po’ poco per poter avere un giudizio certo su questo quartetto originario di Delhi, ma ciò non toglie che questo “DisIllumination” è certamente un bel bigliettino da visita.

BRIEF COMMENT: “DisIllumination” is the debut EP from Indian band Winter Gate, whose Melodic Death Metal is strongly influenced by the master Dan Swäno. Originally self-produced in 2010 and reissued this year, this release consists just of two long tracks, made of simply but at the same time incisive Death Metal riffs, often sinked in melodic and atmospheric parts.

Contatti: Facebook
Etichetta: Self-released / Trascending Obscurity India (reissue)
Anno di Pubblicazione: 2010
TRACKLIST: 01. Beyond The Light; 02. A Wreath Of Mist; 03. Death’s Embrace
Durata: 26:03 min.

Autore: KarmaKosmiK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.